Associazione Plessi Lesi Italiana
Have an account? Log in or

Riabilitazione e Chirurgia

COME LA RIABILITAZIONE AIUTA LA CHIRURGIA ?

Altrettanto importante è la decisione di eventuali interventi chirurgici neuroricostruttivi, volti al ripristino del sistema nervoso e quindi della trasmissione di informazioni sensitive e motorie dai centri nervosi corticali ai muscoli e viceversa dalla cute e dai muscoli al centro.

Questi interventi devono essere eseguiti in tempi congrui secondo precisi criteri temporali e di tecnica, a volte in più tempi per ottenere il massimo recupero funzionale

Anche dopo questi interventi è indispensabile un programma fisioterapico di esercizi che stimoli la ripresa muscolare e sensitiva, rinforzando i movimenti che progressivamente possono ricomparire.

In questa fase è molto importante addestrare con la terapia occupazionale i pazienti ad utilizzare i nuovi movimenti in maniera funzionale in varie attività quotidiane, così da rendere i gesti di tutti i giorni momenti riabilitativi.

In alcuni casi sono poi necessari anche interventi di blocco di alcune articolazioni e/o di utilizzo di muscoli funzionanti al posto di quelli non recuperabili. Dopo questi interventi la riabilitazione gioca un ruolo importante nell’apprendere e nell’utilizzare nuove capacità motorie efficaci per la ripresa di una vita normale.